Le migliori criptovalute DeFi nel 2024

Le migliori criptovalute DeFi nel 2024

Nel settore della finanza decentralizzata (DeFi) in rapida espansione di oggi, scegliere i giusti progetti crittografici è più cruciale che mai. Con una saggia selezione, gli investitori hanno l’opportunità di moltiplicare in modo significativo i propri investimenti, ottenendo potenzialmente rendimenti pari o superiori a 10 volte. Tuttavia, la volatilità del mercato delle criptovalute fa sì che i progetti meno robusti potrebbero non sopravvivere ai periodi difficili noti come “inverni delle criptovalute”.

Per navigare in questo panorama dinamico, abbiamo curato un elenco delle principali monete DeFi che dimostrano il maggiore potenziale di crescita. Questo confronto include token DeFi sia affermati che emergenti, aiutandoti a identificare gli investimenti più promettenti nel mercato attuale. Il nostro obiettivo è aiutarti a prendere decisioni informate mettendo in luce i token DeFi che non solo offrono un'elevata liquidità ma vantano anche comunità solidali e promettenti.

È essenziale riconoscere che l'ecosistema DeFi è tra i settori in più rapida crescita, noto per garantire agli investitori un maggiore controllo sui propri asset, senza fare affidamento su istituzioni intermediarie. Il valore totale bloccato (TVL) nella DeFi ha raggiunto l'impressionante cifra di 179 miliardi di dollari nel novembre 2021. Nonostante una significativa flessione in seguito al crollo delle principali imprese di criptovaluta nel 2022, che ha visto il TVL scendere a 35 miliardi di dollari nell'ottobre 2023, c'è stata una notevole ripresa . Da metà ottobre 2023, il mercato ha assistito a una ripresa, spingendo il TVL della DeFi a 52 miliardi di dollari, secondo i dati di DefiLlama .

Questa guida mira a esplorare le risorse crittografiche DeFi più efficaci, caratterizzate dalla loro forte liquidità e comunità vivaci. Ti invitiamo a intraprendere ricerche approfondite e a valutare i rischi prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Ricorda, le informazioni fornite qui sono a scopo didattico e non devono essere considerate un consiglio di investimento.

Principali categorie DeFi: valore totale bloccato

Addentrandosi nel variegato universo della finanza decentralizzata (DeFi), è imperativo analizzare l'allocazione degli investimenti tra le diverse categorie. Questa analisi non solo aiuta gli investitori a diversificare i propri portafogli, ma offre anche informazioni su dove si concentra la maggior parte del valore della DeFi. Ad oggi, il Total Value Locked (TVL) nel settore DeFi ammonta a ben 81 miliardi di dollari, segnando un’impronta significativa nel panorama finanziario.

Ecco uno sguardo più da vicino su come questo investimento totale è distribuito tra le varie categorie DeFi, presentato in percentuali per guidare le potenziali strategie di allocazione per gli investitori:

  • Gli scambi decentralizzati (DEX) fanno la parte del leone con il 31%. Ciò evidenzia la crescente preferenza per le piattaforme che facilitano il trading peer-to-peer senza intermediari centrali.
  • Le piattaforme di prestito , dove gli utenti possono prestare o prendere in prestito beni, rappresentano il 17% del TVL. Ciò sottolinea la domanda di mercati creditizi decentralizzati.
  • Lo staking , il processo di detenzione di fondi in un portafoglio di criptovaluta per supportare le operazioni di una rete blockchain, rappresenta il 13%. Ciò indica l’attrattiva di guadagnare premi per la partecipazione alla sicurezza e alle operazioni della rete.
  • Le posizioni di debito collateralizzate (CDP) , meccanismi per creare stablecoin o prendere in prestito asset a fronte di garanzie, costituiscono il 12%. Ciò riflette l’uso innovativo della blockchain per gli strumenti finanziari.
  • I bridge , che collegano diverse blockchain per consentire il trasferimento di asset e l’interoperabilità, detengono l’11%. La loro importanza sta crescendo man mano che l’ecosistema DeFi diventa sempre più interconnesso.
  • Altre categorie, che comprendono una varietà di applicazioni DeFi emergenti e di nicchia, rappresentano il restante 14%. Questa diversità mostra l’innovazione e l’ampiezza delle opportunità all’interno dello spazio DeFi.

Per migliorare questa ripartizione, è fondamentale riconoscere la natura dinamica del mercato DeFi. Le recenti tendenze hanno visto un aumento dell’interesse verso lo yield farming e il liquidity mining, suggerendo che gli investitori sono sempre più alla ricerca di opportunità di reddito passivo all’interno dell’ecosistema DeFi. Inoltre, l’ascesa delle piattaforme di token non fungibili (NFT) e la loro integrazione con i protocolli DeFi sta creando nuove strade per gli investimenti e la collaborazione.

Per gli investitori che desiderano esplorare il settore DeFi, questa suddivisione funge da guida fondamentale per comprendere dove si concentra il valore e in che modo le tendenze emergenti potrebbero influenzare le allocazioni future. Come sempre, una ricerca approfondita e la considerazione delle dinamiche di mercato sono essenziali prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

Ethereum: il padrino della DeFi

Anche se alcuni potrebbero sostenere che l'ecosistema della finanza decentralizzata (DeFi) abbia avuto origine con il lancio di Bitcoin (BTC) nel 2009, in realtà è stata la blockchain di Ethereum (ETH) a gettare le solide basi necessarie per la crescita e lo sviluppo della DeFi.

I dati di DefiLlama evidenziano il ruolo dominante di Ethereum nello spazio DeFi, detenendo oltre il 50% del Total Value Locked (TVL), che attualmente supera i 29 miliardi di dollari. Questa cifra in particolare non include il TVL delle reti layer-2 costruite su Ethereum, illustrando ancora più chiaramente il significato centrale della piattaforma.

Nonostante Ethereum non sia un protocollo DeFi, si è comunque guadagnato una posizione di primo piano in questa panoramica. Questo perché l'infrastruttura sottostante di Ethereum è stata determinante nel facilitare il regolare funzionamento di numerose piattaforme DeFi e applicazioni decentralizzate (DApp) , consentendo loro di servire milioni di utenti in tutto il mondo.

Il contributo di Ethereum al settore DeFi è ulteriormente sottolineato dalla sua funzionalità di contratto intelligente, che ha consentito agli sviluppatori di creare e distribuire facilmente applicazioni DeFi. Questo progresso tecnologico è stato fondamentale nel dare impulso al movimento DeFi, rendendo Ethereum un attore chiave nella continua evoluzione dell'ecosistema.

Protocolli di staking DeFi Liquid

Lido (LIDO)

Lido Finance è in prima linea nella rivoluzione dello staking liquido nel settore della finanza decentralizzata (DeFi). Con il suo debutto nel dicembre 2020, Lido si è distinto come il protocollo pionieristico che offre soluzioni di staking liquido agli utenti mainstream. Questo approccio innovativo consente ai partecipanti di mettere in staking Ethereum insieme ad altri asset supportati, preservando al contempo la propria liquidità. Ciò significa che gli utenti hanno la possibilità di guadagnare premi di staking senza la necessità di bloccare i propri asset, fornendo un vantaggio significativo durante le fluttuazioni delle condizioni di mercato.

Vantando un Total Value Locked (TVL) che supera i 22,5 miliardi di dollari, Lido ha rapidamente scalato le classifiche fino a diventare il protocollo DeFi preminente nel panorama Web3 . Questo risultato dimostra la diffusa accettazione e fiducia del protocollo all'interno della comunità.

Agli investitori che detengono il token di governance nativo di Lido, LDO, viene offerta l'opportunità di intervenire sulle questioni di governance, influenzando lo sviluppo e la direzione della piattaforma. Questo aspetto partecipativo, combinato con la crescita sostenuta del Lido e la crescente popolarità dello staking liquido, posiziona LDO come un asset potenzialmente redditizio per gli investitori.

L'ecosistema di Lido comprende più versioni e integrazioni (V1, V2, V3 e Arc), con il suo token simboleggiato da LDO e una solida capitalizzazione di mercato di 3,05 miliardi di dollari. Il protocollo ha ampliato la sua portata su diverse reti blockchain, tra cui Ethereum, Solana, Moonbeam, Moonriver e TerraClassic, migliorandone così l'accessibilità e l'utilità.

Essendo l'applicazione decentralizzata di crypto-staking (dApp) più favorita, l'importanza di Lido nel settore dello staking non ha eguali, con un TVL di 9,19 miliardi di dollari, superando significativamente i suoi concorrenti più vicini. Lido facilita lo staking attraverso pool "liquidi", consentendo la flessibilità in quanto gli investitori possono disinvestire i propri asset in qualsiasi momento. Attraverso il token LIDO, gli investitori ottengono voce nella governance del protocollo, deliberando su aspetti cruciali come la distribuzione dei premi di staking.

In sostanza, Lido Finance incarna l'avanguardia della tecnologia di staking liquido nella DeFi, offrendo agli utenti flessibilità, partecipazione alla governance e potenziale di crescita degli investimenti, tutti fattori che contribuiscono al suo status di spicco nell'ecosistema crittografico.

Piscina missilistica (RPL)

Rocket Pool, identificato dal suo simbolo RPL, è una figura di spicco nel regno della finanza decentralizzata (DeFi), in particolare nel settore dello staking. Essendo il secondo protocollo di staking più grande, Rocket Pool si concentra esclusivamente su Ethereum, consentendo agli utenti di effettuare staking su ether (ETH). A differenza dei suoi concorrenti, come Lido, che opera con un insieme limitato di nodi per la convalida, Rocket Pool democratizza il processo di convalida consentendo a qualsiasi partecipante di diventare un nodo. Questa strategia distribuisce efficacemente il rischio del nodo su una base più ampia, anche se è interessante notare che il tasso percentuale annuale (APR) di Rocket Pool per lo staking di ETH attualmente è inferiore alle offerte di Lido.

Rocket Pool si distingue con il suo token di utilità ERC-20 , RPL, che consente ai suoi detentori di influenzare le modifiche del protocollo attraverso i voti della governance. Questo aspetto della partecipazione sottolinea l'impegno del protocollo verso la decentralizzazione e il coinvolgimento della comunità.

Immergendosi più a fondo nell'etica di Rocket Pool, il protocollo tenta di demistificare il processo di staking di Ethereum, sostenendo una metodologia decentralizzata. Aggregando le risorse, abbassa la barriera d'ingresso per lo staking a soli 0,01 ETH, ampliando così l'accesso a un gruppo più diversificato di investitori. Questo approccio non solo è in linea con i principi fondamentali di Ethereum di decentralizzazione e proprietà della comunità, ma segna anche traguardi significativi in termini di Total Value Locked (TVL). Rocket Pool ha assistito a una notevole crescita del TVL, arrivando a 2,9 miliardi di dollari rispetto ai precedenti 604 milioni di dollari nel dicembre 2022, dimostrando una forte traiettoria di adozione e fiducia all’interno della comunità DeFi.

I recenti riflettori puntati sul token nativo di Rocket Pool, RPL, in particolare dopo l'investimento di Coinbase nell'agosto 2023, hanno suscitato un crescente interesse per il protocollo. Questo investimento non solo conferma la posizione strategica di Rocket Pool nel panorama dello staking, ma suggerisce anche un potenziale aumento della domanda per il token RPL mentre il protocollo continua ad espandere la sua portata e a consolidare la sua affidabilità. Per le parti interessate, ciò rappresenta un’opportunità per partecipare attivamente alle decisioni di governance, plasmando la direzione futura di Rocket Pool mentre si ritaglia una nicchia significativa nel dominio dello staking decentralizzato.

Monete del protocollo di prestito/prestito DeFi

Aave (AAVE)

Aave , simboleggiato dal token AAVE, rappresenta una pietra angolare nel settore della finanza decentralizzata (DeFi), classificandosi in particolare come il quarto protocollo DeFi più grande a livello globale. È particolarmente rinomato per essere leader nel settore dei prestiti e dei prestiti, offrendo una piattaforma in cui i partecipanti possono guadagnare interessi contribuendo con criptovalute a pool di liquidità o prendere in prestito fondi a tassi favorevoli.

Operando su uno spettro di reti blockchain tra cui Ethereum, Polygon , Avalanche , Optimism , Arbitrum , Fantom e Harmony, Aave ha ampliato la sua portata e accessibilità. Questa espansione è stata determinante nella sua capacità di fornire servizi efficienti ed economicamente vantaggiosi a una base di utenti diversificata.

In quanto protocollo decentralizzato del mercato monetario, Aave ha introdotto funzionalità innovative come prestiti flash e swap di garanzie, attirando un numero significativo di investitori e consolidando la sua posizione come piattaforma di prestito leader nel panorama DeFi. Questi strumenti non solo hanno migliorato l'utilità del protocollo, ma hanno anche contribuito ad aumentarne l'attrattiva tra gli utenti alla ricerca di soluzioni finanziarie flessibili e avanzate.

Il token AAVE, un asset ERC-20, svolge un ruolo fondamentale all'interno dell'ecosistema Aave, garantendo ai titolari il potere di partecipare alle decisioni di governance e influenzare la direzione futura della rete. Il token stesso ha registrato una crescita notevole, registrando un aumento del 55% nell'ultimo anno, a testimonianza del successo del protocollo e della fiducia che ha generato all'interno della comunità DeFi.

L'impegno di Aave per l'innovazione e la sua espansione su più reti blockchain sottolineano la sua dedizione al miglioramento dello spazio di prestito DeFi. Offrendo un'ampia gamma di servizi e mantenendo un approccio incentrato sull'utente, Aave continua a aprire la strada al prestito decentralizzato, dimostrando il potenziale per una crescita sostenibile e l'empowerment dei suoi utenti attraverso l'autonomia finanziaria.

Composto (COMP)

Compound, sotto il simbolo del token COMP, emerge come un attore significativo all'interno dell'ecosistema della finanza decentralizzata (DeFi), operando principalmente sulla blockchain di Ethereum. Con una capitalizzazione di mercato di 711 milioni di dollari e un Total Value Locked (TVL) pari a 1,16 miliardi di dollari, Compound si è affermata come una piattaforma leader di prestito e prestito, simile ad Aave, ma mantiene una presenza focalizzata non estendendosi ad altri Layer 1 o Reti di livello 2.

Degno di nota per la sua innovazione nello spazio dei prestiti DeFi, Compound introduce funzionalità uniche come cToken per supportare più asset, eliminando la necessità di controlli del credito e implementando tassi di interesse dinamici. Questo approccio consente agli utenti di contribuire con attività al pool di liquidità per guadagnare interessi o prendere in prestito a fronte della propria garanzia, fornendo flessibilità e accessibilità nelle operazioni finanziarie.

Nonostante la sua nicchia specializzata, Compound ha registrato uno degli aumenti più sostanziali del TVL, spingendolo al livello più alto dei protocolli DeFi. Questa impennata è indicativa della solida offerta di liquidità del protocollo e del suo appeal tra coloro che sono interessati alle opportunità di yield farming.

Il token COMP svolge una duplice funzione all'interno dell'ecosistema Compound, agendo sia come token di utilità che come mezzo di governance. I titolari di COMP hanno il potere di partecipare ai processi decisionali, influenzando lo sviluppo del protocollo e garantendo che la piattaforma rimanga allineata con gli interessi della sua comunità. Questo modello di governance rafforza l'impegno di Compound nel promuovere un sistema finanziario decentralizzato in cui ogni partecipante ha voce in capitolo.

Concentrandosi sulla creazione di un ambiente di prestito e prestito accessibile attraverso strumenti finanziari innovativi e un approccio incentrato sulla governance, Compound non solo migliora il panorama DeFi, ma incoraggia anche un ecosistema finanziario più inclusivo e autonomo.

Scambi decentralizzati (DEX)

Uniswap

Uniswap, un pionieristico Automated Market Maker (AMM) , è in prima linea nel rivoluzionare il modo in cui i token vengono scambiati rendendo la fornitura di liquidità accessibile a tutti. Consentendo a qualsiasi utente di diventare un fornitore di liquidità, Uniswap consente loro di guadagnare commissioni di negoziazione, democratizzando così un aspetto essenziale dell'ecosistema della finanza decentralizzata (DeFi).

Con un Total Value Locked (TVL) superiore a 3,8 miliardi di dollari, Uniswap funge da pietra angolare nel panorama DeFi, offrendo scambi di token efficienti e a basso costo con uno slittamento minimo. La piattaforma è guidata dalla sua comunità di possessori di token UNI, che svolgono un ruolo fondamentale nel guidarne la direzione attraverso la governance e la "gestione attiva".

In quanto token di governance della piattaforma, UNI conferisce ai suoi titolari un'influenza significativa sulle operazioni e sulle decisioni strategiche del protocollo. Questo modello partecipativo non solo facilita la definizione del futuro di Uniswap, ma sottolinea anche il ruolo fondamentale degli scambi decentralizzati (DEX) nel promuovere uno spazio DeFi dinamico e in rapida evoluzione.

1 pollice

La rete 1inch, rappresentata dal simbolo 1INCH, è in prima linea nel movimento della finanza decentralizzata (DeFi), fungendo da aggregatore di scambi decentralizzati (DEX) all'avanguardia. Lanciato nel 2020 e che vanta una capitalizzazione di mercato di 630,15 milioni di dollari con un prezzo attuale di 0,55 dollari, 1inch mira a ridefinire il panorama del trading di criptovalute. Mettendo insieme la liquidità di vari DEX, offre maggiore liquidità, tassi di trading superiori e slippage ridotto al minimo, posizionandosi come una delle criptovalute con il potenziale di rivoluzionare l'impegno dei trader con i mercati delle criptovalute.

Fondamentalmente, la rete da 1 pollice si sforza di incapsulare i vantaggi essenziali di un DEX, come sicurezza, adattabilità e decentralizzazione, affrontando al contempo gli svantaggi comuni. Naviga in modo efficiente attraverso le principali piattaforme DEX tra cui Uniswap, Sushiswap e PancakeSwap , sfruttando i contratti intelligenti per garantire i prezzi più favorevoli e semplificare i costi di transazione per i suoi utenti.

Il coinvolgimento con la rete 1INCH, attraverso attività come il trading e la fornitura di liquidità, premia gli utenti con token 1INCH. Inoltre, i possessori di token beneficiano di commissioni ridotte e altri vantaggi, rendendo 1INCH un investimento particolarmente interessante poiché il suo valore potrebbe aumentare con la crescente base di utenti della piattaforma.

Caratteristiche notevoli della rete da 1 pollice :

  • Consolida la liquidità da numerosi scambi decentralizzati per migliorare l'esperienza dell'utente.
  • La piattaforma garantisce commissioni più favorevoli ottimizzando l'allocazione degli ordini e trovando i percorsi di trading più convenienti attraverso la tecnologia dei contratti intelligenti .
  • Gli utenti possono guadagnare token 1INCH come incentivi e usufruire di sconti sulle commissioni di transazione.

Sfide :

  • La rete da 1 pollice deve affrontare una forte concorrenza nell'attrarre utenti da un campo affollato di scambi decentralizzati.

Come trovare il miglior progetto DeFi in cui investire

L’identificazione di un progetto DeFi degno di investimento dipende da un aspetto cruciale: una solida base finanziaria. Tieni a mente questo principio mentre approfondisci il regno delle nuove iniziative di criptovaluta, consentendo alle seguenti strategie di guidare la tua selezione delle principali opportunità DeFi:

  • Sfrutta i notiziari e le piattaforme social per scoprire i servizi DeFi emergenti. Piattaforme come Twitter e Telegram sono terreno fertile per raccogliere approfondimenti, mentre i siti web di notizie sulle criptovalute presentano spesso interviste con i fondatori del progetto DeFi, offrendo una finestra sulla visione e sul calibro della leadership del servizio.
  • Approfondisci il white paper. Questo documento è fondamentale in quanto descrive in dettaglio le basi tecnologiche e gli obiettivi generali di un protocollo DeFi. Confrontando i whitepaper delle principali iniziative DeFi, puoi individuare concetti innovativi e valutare la coerenza della loro economia dei token.
  • Cerca una tecnologia distintiva che soddisfi un'esigenza specifica. Un motivo convincente per il coinvolgimento dell’utente con il servizio è fondamentale. Ciò potrebbe derivare dall’offerta di rendimenti superiori rispetto alle alternative finanziarie tradizionali, da una maggiore flessibilità o da esperienze user-friendly. Considerare i vuoti esistenti nella finanza decentralizzata e il modo in cui il progetto propone di affrontarli.
  • Sostieni i progetti DeFi con un appeal dimostrabile. L’apprezzamento del valore di qualsiasi token DeFi dipende dalla crescente partecipazione all’interno del suo ecosistema. È essenziale che un'iniziativa DeFi mostri la propria capacità di attirare e aggiungere valore alla propria base di utenti prima di prendere una decisione di investimento.
  • Applicare l’analisi tecnica per discernere i tempi di investimento. Gli indicatori di trading possono aiutare in modo significativo a determinare i momenti opportuni per acquistare token DeFi. Mantieni una lista di vari progetti e utilizza questi strumenti per pianificare strategicamente i tuoi investimenti nel settore DeFi.
bottom

Ti ricordiamo che Plisio ti offre anche:

Crea fatture crittografiche in 2 clic and Accetta donazioni in criptovalute

12 integrazioni

6 librerie per i linguaggi di programmazione più diffusi

19 criptovalute e 12 blockchain

Ready to Get Started?

Create an account and start accepting payments – no contracts or KYC required. Or, contact us to design a custom package for your business.

Make first step

Always know what you pay

Integrated per-transaction pricing with no hidden fees

Start your integration

Set up Plisio swiftly in just 10 minutes.