Criptovaluta ISO 20022: elenco di monete e token conformi nel 2024

Criptovaluta ISO 20022: elenco di monete e token conformi nel 2024

Lo standard ISO 20022 è diventato sempre più importante nel settore finanziario come protocollo di messaggistica unificato per lo scambio elettronico di dati tra istituti finanziari. Inizialmente progettato per le transazioni finanziarie tradizionali, questo standard si è ora esteso fino a comprendere il mondo delle criptovalute. Questa espansione è pronta a portare vantaggi sostanziali, tra cui una maggiore standardizzazione e interoperabilità, allo spazio crittografico.

Conformità e adozione attuali
Secondo gli ultimi rapporti, circa il 72% delle banche ha raggiunto la conformità alla norma ISO 20022, con piena conformità prevista entro il 2025. Questa adozione diffusa indica la crescente importanza di questo standard nella finanza moderna.

Vantaggi per le criptovalute
Le criptovalute conformi alla norma ISO 20022 otterranno vantaggi significativi. Questi vantaggi includono una più facile integrazione con i sistemi finanziari esistenti, favorendo una più ampia accettazione e integrazione tecnologica. Notevoli criptovalute che hanno adottato lo standard ISO 20022 includono XRP , Cardano , Quant, Algorand, Stellar, Hedera HashGraph, IOTA e XDC Network. Questi progetti esemplificano come la ISO 20022 possa migliorare la compatibilità con la finanza tradizionale, rendendoli i primi candidati per l’adozione da parte delle istituzioni finanziarie.

Punti chiave

  • Scambio di dati migliorato: ISO 20022 standardizza lo scambio di dati tra istituti finanziari, promuovendo una comunicazione e un'interoperabilità più fluide.
  • Modernizzazione della finanza: l'obiettivo principale dello standard è modernizzare il settore finanziario, rendendo la gestione dei dati più efficiente.
  • Integrazione più ampia: l’adozione della norma ISO 20022 da parte dei progetti di criptovaluta facilita l’integrazione perfetta con i sistemi finanziari tradizionali.
  • Adozione nel settore: le criptovalute conformi alla norma ISO 20022, come XRP, Stellar, Algorand, Quant e Hedera, sono ben posizionate per una potenziale adozione nel settore.

Cos'è la norma ISO 20022?

ISO 20022 è uno standard riconosciuto a livello mondiale per la messaggistica finanziaria che mira a semplificare lo scambio di dati tra istituti finanziari. Sviluppata da SWIFT, questa metodologia viene applicata in varie attività finanziarie, inclusi pagamenti, negoziazione e regolamento di titoli, gestione della liquidità e gestione dei conti.

Scopo e vantaggi della ISO 20022
L’obiettivo principale della ISO 20022 è sostituire i diversi formati e protocolli di messaggistica attualmente utilizzati nei vari sistemi finanziari con un approccio unificato e standardizzato. Questa transizione promette diversi vantaggi significativi:

  • Maggiore efficienza e costi ridotti: razionalizzando i protocolli di comunicazione, ISO 20022 riduce la complessità e i costi associati allo scambio di dati. Riduce al minimo la necessità di interventi manuali, riducendo così i costi operativi.
  • Maggiore precisione dei dati: con i suoi elementi di dati strutturati e più ricchi, ISO 20022 migliora la precisione e l’affidabilità degli scambi elettronici di dati, riducendo la probabilità di errori.
  • Visibilità e automazione migliorate: lo standard migliora la visibilità dei flussi di cassa e delle posizioni. Ad esempio, nelle transazioni di pagamento, consente alle controparti, agli intermediari e ai beneficiari di aumentare l’automazione, migliorando l’elaborazione complessiva delle transazioni.

Conformità e adozione
Secondo gli ultimi aggiornamenti, circa il 72% delle banche ha raggiunto la conformità ISO 20022, come riportato da Forbes. Gli istituti finanziari che non hanno ancora completato gli adeguamenti necessari hanno tempo fino al 2025 per conformarsi. Questa adozione scaglionata sottolinea il significativo spostamento verso un ecosistema finanziario più integrato.

Impatto sulle criptovalute
ISO 20022 estende la sua portata anche al settore delle criptovalute, dove facilita l’integrazione delle tecnologie blockchain con i sistemi finanziari tradizionali. Le criptovalute che aderiscono a questo standard, come la rete di pagamento di Ripple, sfruttano il framework di messaggistica di ISO 20022 per garantire una comunicazione continua con sistemi finanziari esterni come SWIFT. Questa capacità è fondamentale per migliorare l’interoperabilità tra le risorse digitali e le infrastrutture finanziarie tradizionali.

È importante chiarire che quando si fa riferimento a una "moneta conforme a ISO 20022", ciò implica che il progetto utilizza lo standard di messaggistica definito da ISO 20022, non che il token stesso sia conforme allo standard. Ciò consente a questi progetti di comunicare e scambiare dati in modo più efficace, portando l’immutabilità della blockchain e la decentralizzazione dei dati nel settore finanziario tradizionale.

Come funzionano le monete ISO 20022?

ISO 20022 sta rivoluzionando il modo in cui le criptovalute interagiscono con i sistemi finanziari tradizionali, fungendo da ponte fondamentale tra il mondo finanziario digitale e quello tradizionale. Questo standard di messaggistica globale non solo migliora l’interoperabilità delle criptovalute con le istituzioni finanziarie consolidate, ma introduce anche un livello di ricchezza di dati fondamentale per la trasparenza e la conformità normativa.

Migliorare l'integrazione delle criptovalute
Adottando lo standard ISO 20022, le criptovalute possono ottenere una maggiore accettazione e riconoscimento da parte delle principali entità finanziarie. Questa integrazione è fondamentale per favorire la crescita in entrambi i settori, consentendo transazioni senza soluzione di continuità su diverse piattaforme finanziarie. Il quadro strutturato e completo della norma ISO 20022 garantisce che ogni transazione contenga dati dettagliati e descrittivi, rendendo le criptovalute più robuste e conformi alle pratiche finanziarie globali.

Ricchezza e trasparenza dei dati
La caratteristica principale della ISO 20022 è la sua capacità di trasmettere dati ricchi all’interno di ogni transazione. Ciò include non solo dettagli di base come mittente, destinatario e importo, ma anche metadati estesi sulla transazione stessa. Informazioni così dettagliate garantiscono una maggiore trasparenza, che è particolarmente importante nel settore delle criptovalute, spesso percepito come un “selvaggio west” della finanza meno regolamentato.

Questa messaggistica strutturata riduce significativamente le ambiguità e i potenziali errori nelle transazioni. Per gli utenti che effettuano transazioni con monete conformi allo standard ISO 20022, ciò significa che ogni operazione, sia di invio, ricezione o verifica, è integrata con informazioni chiare, standardizzate e dettagliate, migliorando la trasparenza e la tracciabilità complessive delle transazioni.

Implicazioni pratiche e integrazione con la finanza tradizionale
L'adozione della norma ISO 20022 da parte dei progetti di criptovaluta facilita l'integrazione con i sistemi finanziari tradizionali, che hanno già familiarità con questo standard. Questa compatibilità rende le transazioni transfrontaliere, la finanza commerciale e i pagamenti globali più semplici ed efficienti, colmando il divario tra soluzioni innovative di criptovaluta e il mondo finanziario consolidato.

In sintesi, ISO 20022 sta stabilendo un nuovo standard per il modo in cui le criptovalute operano e si integrano con la finanza tradizionale. Consentendo uno scambio di dati più strutturato e dettagliato, non solo migliora l’efficienza operativa, ma aumenta anche la credibilità e la conformità normativa del settore delle criptovalute, aprendo la strada a un’adozione più ampia e a una crescita reciproca nel panorama in evoluzione della finanza globale.

Criptovalute conformi allo standard ISO 20022

Mentre il settore finanziario progredisce verso una comunicazione standardizzata, l’adozione dello standard ISO 20022 nell’ambito delle criptovalute ha segnato un’evoluzione significativa. Questo standard non solo aiuta a colmare il divario tra le operazioni finanziarie tradizionali e il mondo dinamico delle risorse digitali, ma migliora anche l’efficienza operativa e la compatibilità delle criptovalute con i sistemi finanziari consolidati.

Elenco completo delle criptovalute conformi allo standard ISO 20022 nel 2024
Diverse criptovalute si sono allineate allo standard ISO 20022, posizionandosi favorevolmente per l’integrazione in sistemi finanziari più ampi. Queste risorse digitali sono progettate per incorporare il linguaggio di messaggistica ISO 20022, che facilita uno scambio di dati più diretto tra le rispettive blockchain e i sistemi finanziari tradizionali come SWIFT. Ecco un elenco aggiornato delle principali criptovalute conformi allo standard ISO 20022:

  • XRP (XRP): noto per la sua efficienza nelle transazioni transfrontaliere.
  • Cardano (ADA): si concentra sulla sostenibilità e sulla scalabilità con una solida piattaforma di contratti intelligenti.
  • Quant (QNT): consente un'interoperabilità senza soluzione di continuità tra diverse blockchain.
  • Algorand (ALGO): utilizza un meccanismo Pure Proof-of-Stake per offrire transazioni ad alta velocità e funzionalità di contratto intelligente.
  • Stellar (XLM): offre transazioni veloci ed economiche con uno scambio decentralizzato integrato (DEX).
  • Hedera Hashgraph (HBAR): opera su una tecnologia di registro distribuito (DLT) altamente efficiente basata sull'architettura Hashgraph.
  • IOTA (MIOTA): progettato per l'Internet delle cose (IoT), sfruttando una rete basata su DAG.
  • XDC Network (XDC): si concentra sull'ottimizzazione del commercio e della finanza internazionale.
middle

XRP

XRP, la criptovaluta nativa dell'XRP Ledger, si distingue nel mondo finanziario come una soluzione leader per pagamenti e rimesse transfrontaliere. Gestito da Ripple, una società con sede negli Stati Uniti, XRP si distingue per le sue capacità di transazione altamente efficienti e per il suo ruolo strategico come valuta ponte che facilita la liquidità tra le varie valute fiat.

Ottimizzato per i pagamenti globali
XRP Ledger utilizza un algoritmo di consenso unico noto come XRP Ledger Consensus Protocol. Questo sistema consente a XRP di elaborare le transazioni in modo estremamente rapido ed economico, gestendo fino a 1.500 transazioni al secondo con costi di transazione di poche frazioni di centesimo. Sebbene il registro non supporti funzionalità avanzate di contratto intelligente, è specificamente ottimizzato per i processi di pagamento, offrendo le prestazioni e l’efficienza richieste dalle istituzioni finanziarie globali.

Integrazione con ISO 20022
Il coinvolgimento proattivo di Ripple con l'organismo di standardizzazione ISO 20022 migliora significativamente l'usabilità di XRP nel settore finanziario. Adottando lo standard ISO 20022, Ripple garantisce che la sua soluzione di pagamento RippleNet sia in linea con le esigenze di una gamma più ampia di clienti, integrandosi perfettamente con i sistemi finanziari esistenti. Questa adozione non solo promuove transazioni più rapide ed efficienti in termini di costi, ma posiziona anche XRP come un investimento potenzialmente prezioso nel panorama della tecnologia finanziaria.

Partnership e presenza sul mercato
Ripple ha stabilito numerose partnership con le principali istituzioni finanziarie di tutto il mondo, tra cui Bank of America, Santander Bank e Intesa Sanpaolo. Queste alleanze sottolineano la fiducia e l’affidabilità della tecnologia di Ripple e l’ampia applicabilità di XRP nelle operazioni finanziarie oltre confine.

Stellare (XLM)

Stellar è una piattaforma blockchain riconosciuta per la sua velocità ed efficienza in termini di costi, in particolare nella gestione delle transazioni transfrontaliere. Lanciato originariamente come fork di XRP, Stellar è stato co-fondato da Jed McCaleb, che ha portato la sua esperienza da XRP per creare un sistema ottimizzato per l'inclusione e l'efficienza finanziaria.

Caratteristiche e funzionalità principali
La blockchain Stellar è progettata non solo per le transazioni che utilizzano la sua valuta nativa, Stellar Lumens (XLM), ma anche per una gamma più ampia di applicazioni finanziarie. È dotato di uno scambio decentralizzato integrato (DEX) che consente lo scambio continuo tra diversi asset emessi sulla rete Stellar. Questa capacità è completata dal suo esclusivo meccanismo di consenso, lo Stellar Consensus Protocol (SCP), che garantisce transazioni veloci e a basso costo.

Interoperabilità e inclusione finanziaria
La missione principale di Stellar è colmare il divario tra le istituzioni finanziarie e fornire servizi a chi non dispone di servizi bancari. Raggiunge questo obiettivo ponendo l’accento sull’interoperabilità e sulle partnership con varie organizzazioni volte ad espandere l’accesso finanziario. La capacità di Stellar di gestire in modo efficiente i pagamenti transfrontalieri la rende una piattaforma ideale non solo per trasferire denaro, ma anche per emettere e scambiare stablecoin e altre risorse digitali.

Integrazione ISO 20022
L'allineamento di Stellar allo standard ISO 20022 sottolinea il suo impegno nel migliorare l'interoperabilità con i sistemi finanziari convenzionali. Adottando questo standard, Stellar è pronta a migliorare le sue capacità di comunicazione con le istituzioni finanziarie tradizionali, facilitando così transazioni transfrontaliere più efficienti e trasparenti. L'integrazione della norma ISO 20022 posiziona Stellar come piattaforma leader nell'ecosistema finanziario globale, in particolare per le organizzazioni che desiderano semplificare e modernizzare i propri sistemi di pagamento.

Contratti intelligenti e applicazioni decentralizzate
Oltre alle sue solide funzionalità di pagamento e scambio, Stellar supporta anche contratti intelligenti attraverso la piattaforma Soroban. Questo sviluppo consente agli sviluppatori di creare sofisticate applicazioni decentralizzate (dApp) sulla rete Stellar, ampliandone ulteriormente i casi d'uso e l'attrattiva.

Algorand (ALGO)

Algorand è una piattaforma blockchain all'avanguardia nota per il suo meccanismo di consenso puro Proof-of-Stake (PoS), che la distingue come efficiente dal punto di vista energetico e in grado di elaborare rapidamente le transazioni. Fondata dallo stimato scienziato informatico Silvio Micali, Algorand ha lanciato la sua mainnet nel 2019 e da allora ha introdotto numerosi progressi tra cui funzionalità avanzate di contratto intelligente e supporto per token personalizzati.

Blockchain scalabile, sicura e sostenibile
Algorand è progettato per essere scalabile, sicuro e decentralizzato, adatto sia ad applicazioni finanziarie che non finanziarie. L'esclusivo algoritmo di consenso PoS della piattaforma consente a ogni titolare di ALGO di partecipare al processo di consenso, contribuendo alla sua sicurezza e decentralizzazione. Questo approccio non solo facilita tempi rapidi di conferma delle transazioni, ma mantiene anche una delle commissioni di transazione più basse nel panorama delle criptovalute, il tutto nel rispetto dell'ambiente.

Supporto per contratti intelligenti e dApp
Algorand supporta un'ampia gamma di applicazioni attraverso i suoi contratti intelligenti e le funzionalità delle applicazioni decentralizzate (dApp). Queste funzionalità consentono agli sviluppatori di creare e distribuire applicazioni versatili sulla blockchain, da semplici transazioni a complessi strumenti finanziari. Questa flessibilità rende Algorand una piattaforma interessante per sviluppatori e aziende che desiderano innovare o semplificare le proprie operazioni.

Integrazione ISO 20022 per una compatibilità avanzata
L’adozione dello standard ISO 20022 è una mossa strategica per Algorand, che mira a migliorare la sua compatibilità con i sistemi finanziari tradizionali. Questa integrazione facilita la comunicazione senza soluzione di continuità con l’infrastruttura finanziaria esistente, che è fondamentale per l’adozione della tecnologia blockchain nelle operazioni finanziarie tradizionali. Allineandosi alla norma ISO 20022, Algorand sottolinea il proprio impegno nel mantenere un sistema di transazioni trasparente, sicuro ed efficiente, ampliandone così l'attrattiva e il potenziale per un'adozione più ampia.

Quantitativo (QNT)

Quant è una piattaforma blockchain distintiva rinomata per la sua capacità di facilitare l'interoperabilità tra più reti blockchain. Utilizza l'innovativo protocollo Overledger, che funge da spina dorsale per consentire connessioni continue tra diversi ecosistemi blockchain. Questa funzionalità è fondamentale per gli sviluppatori e le aziende che mirano a creare applicazioni decentralizzate (mDApp) che operano su varie piattaforme.

Caratteristiche principali di Quant
Il protocollo Overledger è il componente chiave di Quant che consente l'interconnessione efficace di diverse blockchain, come Bitcoin, Ethereum e XRP. Questa interoperabilità è essenziale per creare un panorama blockchain più unificato, in cui informazioni e risorse possano essere scambiate senza sforzo tra reti diverse. L'attenzione di Quant nel consentire questo livello di connettività si rivolge in particolare alle istituzioni finanziarie e alle piccole e medie imprese (PMI) che richiedono soluzioni blockchain robuste e versatili.

Miglioramento della compatibilità con i sistemi finanziari tradizionali
Adottando lo standard ISO 20022, Quant si posiziona strategicamente per migliorare la sua compatibilità con i sistemi finanziari tradizionali. Questo standard è fondamentale nel mondo finanziario per lo scambio sicuro ed efficiente di informazioni. La conformità di Quant alla norma ISO 20022 non solo rafforza la sua capacità di scambio sicuro dei dati, ma consolida anche il suo ruolo di ponte tra il settore finanziario tradizionale e l'ecosistema blockchain.

Vantaggi dell'integrazione ISO 20022
L'impegno di Quant nei confronti della norma ISO 20022 testimonia la sua dedizione all'interoperabilità e alla comunicazione sicura tra i sistemi finanziari. Questo allineamento consente a Quant di:

  • Facilitare uno scambio di informazioni più sicuro ed efficiente attraverso le reti.
  • Migliora le capacità di transazione senza sacrificare le prestazioni, gestendo un grande volume di transazioni senza problemi.
  • Garantire che le applicazioni decentralizzate costruite sulla sua piattaforma possano integrarsi facilmente con le infrastrutture finanziarie esistenti, rendendole più accessibili e pratiche per un uso diffuso.

Comunità e governance
Quant è supportato da una forte comunità di sviluppatori e da un corpo decentralizzato di parti interessate, garantendo che la piattaforma rimanga innovativa e rispondente alle esigenze dei suoi utenti. Questo approccio guidato dalla comunità aiuta a sostenere un ecosistema dinamico in cui sono possibili miglioramenti e adattamenti continui.

Hedera Hashgraph (HBAR)

Hedera Hashgraph si distingue nel regno delle tecnologie di contabilità distribuita (DLT) sfruttando la sua esclusiva architettura hashgraph, un'alternativa avanzata alla tradizionale tecnologia blockchain. Questo approccio innovativo consente a Hedera di offrire velocità ed efficienza delle transazioni senza precedenti, trasformando radicalmente il modo in cui le applicazioni decentralizzate (dApp) operano e si integrano con i sistemi finanziari esistenti.

Superiorità tecnica e prestazioni
Hedera Hashgraph è progettato per gestire esigenze di volume elevato e vanta la capacità di elaborare oltre 10.000 transazioni al secondo con commissioni a partire da $ 0,001. Le transazioni sulla rete Hedera raggiungono la finalità in soli 3-5 secondi, dimostrando la sua eccezionale velocità e affidabilità. Questa prestazione è sostenuta dal suo algoritmo di consenso proprietario, che non solo garantisce equità e sicurezza, ma contribuisce anche all'efficienza energetica della piattaforma.

Contratti intelligenti e compatibilità Ethereum
Una delle caratteristiche principali di Hedera Hashgraph è il supporto per contratti intelligenti compatibili con Ethereum Virtual Machine (EVM). Questa compatibilità rende Hedera una piattaforma interessante per gli sviluppatori che hanno familiarità con gli strumenti e i framework di Ethereum, facilitando uno sviluppo più semplice ed efficiente di dApp su misura per le esigenze aziendali.

Adozione della norma ISO 20022
L'impegno di Hedera nell'adozione dello standard ISO 20022 riflette la sua attenzione strategica al miglioramento dell'interoperabilità con i sistemi finanziari convenzionali. Questa conformità è fondamentale per promuovere una maggiore fiducia e una più ampia adozione tra le istituzioni finanziarie, poiché garantisce che Hedera possa integrarsi perfettamente con le infrastrutture esistenti e supportare transazioni finanziarie semplificate.

Utilizzo dei token e coinvolgimento della comunità
Il token nativo, HBAR, è parte integrante della rete Hedera e svolge molteplici funzioni, dai pagamenti delle transazioni alla partecipazione alla governance della rete attraverso lo staking. Lo staking di HBAR non solo aiuta a proteggere la rete, ma offre anche ricompense di staking, coinvolgendo la comunità e incentivando la partecipazione.

IOTA (MIOTA)

IOTA si distingue nel panorama della tecnologia di contabilità distribuita (DLT) con il suo approccio unico alla scalabilità e all'efficienza, specificatamente adattato per l'ecosistema dell'Internet delle cose (IoT). Utilizzando un'architettura DAG (Directed Acyclic Graph) nota come Tangle, IOTA trascende i tradizionali metodi blockchain per offrire transazioni a costo zero e un'elaborazione rapida adatta agli ambienti di microtransazioni ad alto volume tipici delle applicazioni IoT.

Architettura innovativa per l'IoT
Il Tangle, l'implementazione del DAG di IOTA, è progettato per gestire le transazioni in modo da adattarsi in modo efficiente al numero di utenti, consentendo alla rete di elaborare circa 1.000 transazioni al secondo. Questa capacità è fondamentale nei contesti IoT, dove i dispositivi scambiano spesso piccole quantità di dati. L’architettura non solo supporta questi trasferimenti di dati ad alta velocità, ma è anche resistente ai quanti, proteggendo da potenziali minacce future derivanti dall’informatica quantistica.

Standard ISO 20022 per un'integrazione perfetta dei dati
L'adozione dello standard ISO 20022 da parte di IOTA è una mossa strategica per migliorare la sua interoperabilità all'interno degli ecosistemi finanziari e tecnologici più ampi. Questa standardizzazione garantisce che IOTA possa facilitare trasferimenti di dati sicuri e standardizzati tra dispositivi IoT, rendendolo una piattaforma solida per supportare la comunicazione da macchina a macchina (M2M) e scambi di dati senza soluzione di continuità tra vari dispositivi e reti.

Caratteristiche principali di IOTA

  • Transazioni senza commissioni: IOTA consente l’esecuzione di transazioni senza la necessità di commissioni, riducendo la barriera dei costi per la partecipazione dei dispositivi IoT alla rete.
  • Design orientato ai dati: la piattaforma non solo è in grado di trasferire valore, ma è anche ottimizzata per la condivisione dei dati, una caratteristica cruciale per le applicazioni IoT complete.
  • Meccanismo di consenso unico: The Tangle utilizza un meccanismo di consenso unico non blockchain che aumenta la velocità di conferma delle transazioni man mano che più partecipanti utilizzano la rete.

Cardano (ADA)

Cardano rimane un attore solido nell'ecosistema blockchain, noto per la sua suite completa di funzionalità e l'approccio metodico allo sviluppo. Nonostante una graduale progressione lungo la sua tabella di marcia di sviluppo, Cardano ha fatto passi da gigante introducendo funzionalità di contratto intelligente nel 2021. Questo progresso ha catalizzato l’espansione del suo ecosistema di finanza decentralizzata (DeFi), posizionandolo come un formidabile concorrente per catene di livello 1 consolidate come Ethereum e Solana.

L'integrazione dello standard ISO 20022 da parte di Cardano aumenta significativamente la sua attrattiva per le istituzioni finanziarie tradizionali. Questa standardizzazione facilita le transazioni ADA senza soluzione di continuità oltre i confini e i settori. Ad esempio, consente a un fondo comune tedesco di condurre in modo efficiente transazioni elettroniche per acquistare ADA da un broker con sede negli Stati Uniti.

Caratteristiche importanti di Cardano:

  • Funzionalità Smart Contract: Cardano supporta trasferimenti di valore programmabili complessi, consentendo agli sviluppatori di creare applicazioni versatili e sicure direttamente sulla sua blockchain.
  • Ecosistema DeFi in espansione: la piattaforma continua ad arricchire la sua offerta DeFi, offrendo maggiori opportunità di innovazione finanziaria e investimenti.
  • Algoritmo di consenso innovativo: Cardano utilizza Ouroboros, un algoritmo di consenso proof-of-stake (PoS) progettato in modo unico che non solo migliora l’efficienza delle transazioni ma garantisce anche maggiore sicurezza e sostenibilità.
  • Presenza significativa sul mercato: Essendo una delle principali criptovalute per capitalizzazione di mercato, Cardano ha stabilito un'impronta sostanziale nel mercato delle criptovalute, riflettendo la sua diffusa accettazione e fiducia tra gli investitori.

Attraverso il suo sviluppo metodico e le sue implementazioni strategiche, Cardano si preannuncia come un motore chiave dell’innovazione blockchain, in particolare nel facilitare i contratti intelligenti e nell’espandere le capacità DeFi in un modo che collega le operazioni finanziarie tradizionali con la moderna tecnologia blockchain.

Rete XDC (XDC)

La rete XDC è una piattaforma blockchain avanzata di livello aziendale, meticolosamente progettata per supportare e semplificare il commercio globale e il finanziamento della catena di fornitura. Utilizzando l'innovativo protocollo XinFin Hybrid Blockchain, XDC Network si concentra su settori chiave come finanza, sanità, finanza commerciale e gestione della catena di fornitura. XDC, la criptovaluta nativa della rete, svolge un ruolo cruciale nel facilitare le transazioni e la governance all'interno dell'ecosistema.

Integrazione con la norma ISO 20022
Un aspetto fondamentale della strategia di XDC Network è l'adozione dello standard ISO 20022, che aumenta significativamente l'interoperabilità della piattaforma con i sistemi finanziari tradizionali. Questa standardizzazione fornisce un quadro solido per transazioni transfrontaliere sicure, efficienti e conformi, posizionando XDC Network come una piattaforma affidabile per il commercio e la finanza internazionale.

Architettura Blockchain ibrida
XDC Network sfrutta un'architettura blockchain ibrida, unendo la trasparenza e i vantaggi di sicurezza delle blockchain pubbliche con la privacy e la velocità delle blockchain private. Questo duplice approccio consente alla rete di gestire fino a 2.000 transazioni al secondo, rendendola altamente in grado di soddisfare le esigenze delle applicazioni di livello aziendale.

Caratteristiche e capacità principali

  • Conformità normativa: XDC Network è progettata per allinearsi ai requisiti normativi, garantendo che le aziende possano adottare la sua tecnologia senza problemi di conformità.
  • Monitoraggio della catena di fornitura: la piattaforma eccelle nel tracciamento del movimento di merci e materiali attraverso le catene di fornitura, fornendo trasparenza e dati in tempo reale che migliorano l'efficienza operativa.
  • Interoperabilità e integrazione: con il suo allineamento allo standard ISO 20022, XDC Network si distingue per la sua interoperabilità con i sistemi finanziari legacy, facilitando transizioni e integrazioni più fluide per le operazioni finanziarie globali.

Investire in criptovalute conformi alla norma ISO 20022: una mossa strategica?

Nel complesso mondo degli investimenti in criptovalute, individuare opportunità praticabili spesso comporta l’identificazione di tendenze che mostrino un’utilità tangibile nel mondo reale. Le criptovalute conformi allo standard ISO 20022, uno standard globale di messaggistica finanziaria, si distinguono naturalmente per la loro funzionalità migliorata e una più ampia integrazione del mercato.

L’adozione della norma ISO 20022 riflette un impegno verso la trasparenza, l’interoperabilità e il rispetto degli standard normativi. Per gli investitori, queste caratteristiche possono favorire un maggiore senso di fiducia e aprire possibilità di accettazione diffusa e di integrazione nei sistemi finanziari tradizionali. Questo allineamento non solo promette una migliore interoperabilità ed efficienza in termini di costi, ma posiziona anche queste criptovalute come risorse preziose nel colmare il divario tra i sistemi finanziari tradizionali e le risorse digitali.

Sebbene investire in criptovalute comporti sempre alcuni rischi, l’importanza strategica delle monete conformi alla norma ISO 20022 in un panorama finanziario in evoluzione le rende un’opzione degna di nota per coloro che desiderano diversificare il proprio portafoglio di criptovalute. Man mano che il mondo finanziario diventa sempre più digitalizzato, queste monete possono offrire una miscela unica di innovazione, conformità e potenziale di crescita futura.

Conclusione

In conclusione, lo standard ISO 20022 sta rimodellando il panorama finanziario migliorando l’interoperabilità e l’efficienza delle transazioni finanziarie in vari settori, compreso il fiorente mondo delle criptovalute. Come abbiamo visto, circa il 72% delle banche ha già adottato questo standard, con la piena conformità prevista entro il 2025. Questa adozione diffusa sottolinea l’importanza dello standard e il suo ruolo nella modernizzazione delle comunicazioni finanziarie.

Per il settore delle criptovalute, la norma ISO 20022 offre un percorso verso una maggiore accettazione e integrazione all’interno dell’ecosistema finanziario tradizionale. Criptovalute come XRP, Cardano, Quant, Algorand, Stellar, Hedera HashGraph, IOTA e XDC Network si sono già allineate con questo standard, posizionandosi come apripista nella ricerca dell'adozione mainstream. Facilitando uno scambio di dati più strutturato e dettagliato, queste risorse digitali non solo migliorano l’efficienza operativa, ma ne aumentano anche la credibilità e l’attrattiva sul mercato.

Inoltre, l’adozione della norma ISO 20022 da parte delle criptovalute garantisce che siano dotate degli strumenti necessari per offrire servizi finanziari trasparenti, efficienti e affidabili, rispecchiando i vantaggi riscontrati nella finanza tradizionale. Questo allineamento strategico rende le criptovalute conformi alla norma ISO 20022 un'opzione interessante per gli investitori che desiderano diversificare i propri portafogli con asset che non sono solo tecnologicamente avanzati ma anche ben posizionati per la crescita futura e l'integrazione nel mercato finanziario globale.

Man mano che ci muoviamo verso un mondo finanziario più interconnesso, la rilevanza delle criptovalute conformi alla norma ISO 20022 aumenterà senza dubbio, offrendo promettenti opportunità di innovazione, investimento e collegamento tra il regno della finanza tradizionale e quello digitale.

bottom

Ti ricordiamo che Plisio ti offre anche:

Crea fatture crittografiche in 2 clic and Accetta donazioni in criptovalute

12 integrazioni

6 librerie per i linguaggi di programmazione più diffusi

19 criptovalute e 12 blockchain

Ready to Get Started?

Create an account and start accepting payments – no contracts or KYC required. Or, contact us to design a custom package for your business.

Make first step

Always know what you pay

Integrated per-transaction pricing with no hidden fees

Start your integration

Set up Plisio swiftly in just 10 minutes.