Bitcoin Cash (BCH): il tuo compagno di transazioni quotidiane

Bitcoin Cash (BCH): il tuo compagno di transazioni quotidiane

Bitcoin Cash (BCH), che condivide elementi fondamentali con Bitcoin (BTC), è una criptovaluta unica che si distingue per diverse caratteristiche e modifiche. È un "fork" di Bitcoin, ritenuto da molti più in linea con la visione originale di un sistema di cassa elettronico peer-to-peer come concettualizzato da Satoshi Nakamoto nel white paper del 2008. Bitcoin Cash è realizzato per funzionare come valuta transazionale, un sistema di pagamento elettronico in contanti per l'uso quotidiano. Il suo obiettivo principale è superare le sfide di scalabilità osservate in Bitcoin, rendendolo più pratico per le transazioni quotidiane. La differenza fondamentale tra Bitcoin Cash e Bitcoin risiede nella dimensione del blocco più grande di BCH, che garantisce transazioni più veloci ed economiche, enfatizzando la sua utilità nelle normali attività finanziarie e contrassegnandola come una valuta progettata per la spesa piuttosto che semplicemente come riserva di valore. .

Cos'è il Bitcoin Cash?

Il blocco genetico di Bitcoin, la pionieristica criptovaluta, è stato estratto il 3 gennaio 2009, segnando un momento significativo nella finanza digitale. Nonostante la sua crescente importanza nella cultura popolare, Bitcoin ha dovuto affrontare sfide come problemi di scalabilità e lunghi tempi di transazione. Per affrontare queste limitazioni, Bitcoin Cash è emersa nel 2017 come una modifica fondamentale.

Bitcoin Cash, un hard fork di Bitcoin, ha avuto origine da una divisione della rete al blocco 478.558. Questo fork ha introdotto un'importante modifica al protocollo, rendendo obsoleti i blocchi precedenti e rendendo necessario un aggiornamento della nuova catena per un uso continuato. Questo fork ha rappresentato un’evoluzione sostanziale del software, con Bitcoin che continua su un percorso e Bitcoin Cash che ne crea un’altro.

Il fork è stato avviato da un gruppo di minatori e sviluppatori di Bitcoin che miravano a trascendere i vincoli di Bitcoin. Si sono concentrati sul miglioramento dell'utilità di Bitcoin per le transazioni digitali piuttosto che semplicemente come riserva di valore. La velocità e il costo delle transazioni Bitcoin erano preoccupazioni centrali, poiché l’adozione mainstream richiede efficienza e convenienza.

Tuttavia, l’hard fork non era universalmente accettato. I critici hanno sottolineato che le dimensioni maggiori dei blocchi di Bitcoin Cash potrebbero complicare il mining, centralizzando potenzialmente il controllo tra minatori dotati di risorse adeguate, come le grandi aziende. Ciò ha sollevato preoccupazioni sul principio di decentralizzazione delle criptovalute.

Al momento del fork, i detentori di Bitcoin hanno ricevuto una quantità equivalente di Bitcoin Cash, una pratica comune negli hard fork ma criticata da alcuni come opportunistica.

Tra i sostenitori di Bitcoin Cash c'è Roger Ver , uno dei primi investitori in Bitcoin e uno dei principali sostenitori delle criptovalute. La sua azienda, MemoryDealers , è stata una delle prime ad adottare i pagamenti Bitcoin. Ver, spesso chiamato "Bitcoin Jesus", sostiene Bitcoin Cash per la sua maggiore capacità di transazione, sostenendo che rende la criptovaluta più pratica per l'uso quotidiano. Ha investito in vari progetti crittografici, promuovendo Bitcoin Cash come un progresso tecnologico superiore rispetto a Bitcoin.

Lo stesso Bitcoin Cash ha subito delle biforcazioni, che hanno portato alla creazione di Bitcoin Cash ABC ( BCHA ) e Bitcoin SV ( BSV ). BCHA, mantenendo una stretta somiglianza con Bitcoin Cash, assegna una parte dei premi in blocco per l'innovazione della rete e il supporto agli sviluppatori, in contrasto con la dipendenza di Bitcoin Cash dalle donazioni. Bitcoin SV, incarnando la "Visione Satoshi", enfatizza dimensioni di blocchi ancora più grandi, con l'obiettivo di aderire più strettamente alla visione originale del whitepaper Bitcoin, che non sosteneva soluzioni off-chain come Lightning Network .

Craig Wright , uno scienziato australiano che afferma di essere lo pseudonimo del fondatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, è a capo del movimento Bitcoin SV. Nonostante le controversie sul suo valore e sulla sua leadership, la rete Bitcoin Cash ha raggiunto traguardi significativi, come l'elaborazione di oltre 9.000 transazioni al secondo e il test della capacità di milioni di transazioni in un singolo blocco sulla sua scalabile testnet all'inizio del 2021.

Le caratteristiche principali di Bitcoin Cash

Bitcoin Cash funziona come un sistema di cassa elettronico decentralizzato, che funziona senza la supervisione di alcuna autorità centrale, come governi o istituzioni finanziarie. Rappresenta un approccio trasformativo al concetto di denaro. Gli attributi chiave di Bitcoin Cash includono:

  • Accesso universale : Bitcoin Cash è una rete aperta senza proprietà o controllo centrale. Non ha un amministratore delegato e non richiede alcuna autorizzazione per l'utilizzo, rendendolo accessibile a chiunque.
  • Pseudonimato : le transazioni sulla rete Bitcoin Cash non sono direttamente collegate alle identità personali, promuovendo la libertà di utilizzo e la resistenza alla censura.
  • Trasparenza : la rete registra tutte le transazioni su un registro accessibile al pubblico noto come blockchain. Questo registro, composto da blocchi interconnessi, viene aggiornato regolarmente, consentendo il tracciamento trasparente dell'intera cronologia delle transazioni e riducendo il rischio di frode.
  • Archiviazione decentralizzata : il registro blockchain è gestito da una rete distribuita di partecipanti, o "nodi". Questo approccio decentralizzato salvaguarda la persistenza e l’accessibilità delle informazioni.
  • Regole basate sul consenso : i nodi aderiscono a un protocollo specifico per mantenere il consenso sullo stato del registro, determinando la proprietà delle risorse. Il protocollo può evolversi in base al consenso dei partecipanti, creando un sistema quasi politico in cui gli utenti si impegnano in una sorta di contratto sociale.
  • Immutabilità : una volta registrate sulla blockchain, le transazioni diventano praticamente immutabili, migliorando l'integrità del registro.
  • Sicurezza : la rete utilizza Proof of Work (PoW), in cui i minatori competono per aggiungere nuovi blocchi alla blockchain. I costi significativi associati al mining PoW, in termini di hardware ed energia, rafforzano la sicurezza della rete sulla base dei principi della teoria dei giochi, rendendo gli attacchi proibitivamente costosi e non redditizi.
  • Offerta limitata : Bitcoin Cash ha una fornitura limitata di 21 milioni di monete, simile a beni materiali come terra o oro. Questa limitazione offre un mezzo digitale per la conservazione del valore a lungo termine.
  • Transazioni convenienti : la rete facilita transazioni rapide, affidabili ed economiche, indipendentemente dall'importo o dai confini geografici, offrendo una valida alternativa ai sistemi di pagamento tradizionali come Visa e Mastercard.

Come funziona Bitcoin Cash?

Bitcoin Cash, noto per le sue dimensioni di blocco maggiori rispetto a Bitcoin, fornisce una soluzione efficiente per elaborare rapidamente le transazioni. Inizialmente espandendo la dimensione del blocco a 8 MB e successivamente a 32 MB, Bitcoin Cash facilita l'elaborazione di oltre 100 transazioni al secondo, un miglioramento significativo rispetto al limite di blocco di 1 MB di Bitcoin che consente circa sette transazioni al secondo. Questo miglioramento rende Bitcoin Cash particolarmente adatto per piccoli acquisti quotidiani come un caffè, mentre le transazioni più grandi potrebbero comunque favorire il Bitcoin più lento e sicuro.

Fondamentalmente, Bitcoin Cash funziona in modo simile a Bitcoin, condividendo lo stesso limite massimo di 21 milioni di asset, convalidando le transazioni attraverso i nodi e impiegando un algoritmo di consenso Proof of Work (PoW). I minatori contribuiscono con la loro potenza di calcolo per convalidare le transazioni e vengono ricompensati in BCH. Tuttavia, la maggiore dimensione del blocco di BCH gli garantisce tempi di transazione più rapidi e commissioni inferiori, migliorandone l’idoneità per transazioni più piccole e più frequenti.

Bitcoin Cash supporta anche funzionalità avanzate come contratti intelligenti e applicazioni come CashShuffle e CashFusion. CashShuffle consente ai detentori di BCH di mescolare le proprie monete con altre prima di una transazione, migliorando la privacy nel registro pubblico. Sebbene questo processo di mixaggio migliori l’anonimato delle transazioni, richiede l’affidamento a un servizio di terze parti e può comportare una commissione. Al contrario, CashFusion combina le transazioni degli utenti in un’unica grande transazione, che viene poi ridistribuita, rendendo difficile il tracciamento delle singole transazioni. Queste funzionalità, tra le altre, contribuiscono all'evoluzione dell'ecosistema Bitcoin Cash che ne estende le funzionalità e l'accessibilità.

Qual è la differenza tra Bitcoin e Bitcoin Cash?

Sin dalla sua nascita nel 2017, Bitcoin Cash ha visto uno sviluppo significativo da parte di diversi team indipendenti, concentrandosi sul miglioramento della sua funzionalità come sistema di cassa elettronico peer-to-peer che difende la libertà economica. Le innovazioni chiave che differenziano Bitcoin Cash da Bitcoin includono:

  • Dimensione del blocco migliorata : Bitcoin Cash vanta una dimensione massima del blocco di 32 MB, molto più grande di 1 MB di Bitcoin. Questo aumento consente un volume di transazioni più elevato, consentendo a Bitcoin Cash di elaborare fino a 200 transazioni al secondo rispetto alle 3-7 di Bitcoin. Questa scalabilità si traduce in transazioni più veloci e costi inferiori, con le transazioni Bitcoin Cash che spesso costano meno di un centesimo, in contrasto con le commissioni mediane e medie più elevate di Bitcoin.
  • Considerazioni sullo spazio di archiviazione : la dimensione del blocco maggiore di Bitcoin Cash significa che la sua blockchain contiene più dati, richiedendo più spazio di archiviazione per i nodi completi. Ciò potrebbe avere un impatto sulla decentralizzazione della rete, poiché la necessità di maggiore spazio di archiviazione potrebbe dissuadere i singoli utenti dall’utilizzare nodi completi.
  • Funzionalità del contratto intelligente : Bitcoin Cash supporta funzioni complesse oltre le transazioni di base attraverso linguaggi di contratto intelligente come Cashscript. Ciò apre le porte ad applicazioni finanziarie decentralizzate e strumenti di pagamento privati come CashShuffle e CashFusion.
  • Irreversibilità e sicurezza delle transazioni : a differenza di Bitcoin, Bitcoin Cash non prevede la " commissione di sostituzione ", che rende le transazioni non confermate più sicure e quasi irreversibili, supportando transazioni istantanee di piccoli importi. Con gli aggiornamenti del protocollo, come la rimozione del limite delle transazioni concatenate non confermate e l'introduzione di test di doppia spesa, Bitcoin Cash ha migliorato la sua utilità per l'elaborazione rapida di numerose transazioni di piccolo valore.
  • Firme Schnorr : questo schema avanzato di firma digitale, sebbene non ancora ampiamente adottato dai portafogli, è supportato da Bitcoin Cash. Ottimizza lo spazio e i costi delle transazioni e può migliorare la privacy della rete facendo apparire le transazioni più uniformi agli osservatori esterni.
  • Regolazione adattiva della difficoltà : Bitcoin Cash utilizza l'algoritmo aserti3-2d per regolare la difficoltà di mining. Questo sistema regola dinamicamente la difficoltà per mantenere un tasso di generazione di blocchi costante (ogni 10 minuti), anche in caso di oscillazioni significative dei prezzi e spostamenti dell'hash power tra BCH e BTC. Ciò garantisce stabilità nella produzione di blocchi, vitale per la continuità dell’elaborazione delle transazioni.

Svantaggi di Bitcoin Cash

Sfide nell’adozione da parte degli utenti : il successo di qualsiasi rete, valuta o tecnologia dipende dalla sua base di utenti. Bitcoin Cash, con una base di utenti più piccola rispetto a Bitcoin, deve affrontare sfide per guadagnare terreno come mezzo di investimento o transazione ampiamente accettato.

Sicurezza compromessa : la capacità di Bitcoin Cash di elaborare le transazioni in modo rapido ed economico deriva dal suo minore fabbisogno di potenza di mining per la verifica di nuovi blocchi. Tuttavia, questa efficienza va a scapito di una sicurezza ridotta rispetto a Bitcoin.

Difficoltà di branding : dopo il fork, si è verificata una competizione per il dominio tra Bitcoin e Bitcoin Cash. Bitcoin è emerso come la scelta più popolare, rendendo difficile per Bitcoin Cash stabilire un'identità distinta, in particolare a causa della loro nomenclatura simile.

Preoccupazioni ambientali : nonostante consumi meno elettricità rispetto a Bitcoin, la dipendenza di Bitcoin Cash da un sistema blockchain con prova di funzionamento, in cui l'attività mineraria implica la risoluzione di problemi crittografici, comporta comunque un significativo consumo di energia. Questo aspetto del sistema comporta un costo ambientale considerevole, che resta motivo di preoccupazione.

Ti ricordiamo che Plisio ti offre anche:

Crea fatture crittografiche in 2 clic and Accetta donazioni in criptovalute

12 integrazioni

6 librerie per i linguaggi di programmazione più diffusi

19 criptovalute e 12 blockchain